WI FIght

novembre 19, 2009

WI FIght – No alla proroga del decreto Pisanu

Filed under: Uncategorized — Tag:, , — lucioscarpa @ 1:33 pm

.

Il famigerato decreto Pisanu è in scadenza al 31 dicembre 2009.

Per chi lo avesse rimosso dalla memoria ricordiamo che il decreto impone la registrazione e conservazione di “chi accede ai servizi telefonici e telematici offerti, prima dell’accesso stesso o dell’offerta di credenziali di accesso, acquisendo i dati anagrafici riportati su un documento di identità, nonché il tipo, il numero e la riproduzione del documento presentato dall’utente”.

Tutto questo è stato fatto con la scusa della lotta al terrorismo, ma l’efficacia dal punto di vista della sicurezza non è mai stata provata, mentre è assolutamente provato che l’Italia è l’unico paese ad essersi dotato di misure così restrittive.

Come è provato che questa misura ha effetti disastrosi sullo sviluppo di progetti di connettività pubblica, con grande danno alle aree di paese più disagiate, e condanna l’Italia ad essere uno dei paesi con meno hot spot al mondo. Sicuramente il Governo considera positivo che gli accessi a internet e all’informazione siano limitati, ma noi cittadini non possiamo tollerarlo.

Gli anni scorsi questa misura restrittiva è stato prorogato in “silenzio” con i cosiddetti decreti milleproroghe che fine anno, e ha suscitato sempre forti proteste a fatto avvenuto.

Quest’anno prendiamoci in anticipo e iniziamo a farci sentire adesso per impedire che venga prorogato nuovamente.

Scriviamo tutti al Ministro degli Interni per intimargli di non prorogare questa misura restrittiva!

maroni_r@camera.it
ufficiocomunicazione@interno.it

Annunci

6 commenti »

  1. Aderisco!

    Commento di lucioscarpa — novembre 19, 2009 @ 1:56 pm

  2. aderisco anche io

    Commento di beatrice biagini — novembre 19, 2009 @ 2:12 pm

  3. Aderisco con convinzione!

    Commento di Davide Andriolo — novembre 20, 2009 @ 1:06 pm

  4. Assolutamente!

    Commento di Danile Mazzini — novembre 20, 2009 @ 1:09 pm

  5. è evidente che Pisanu ignora l’ABC di Internet e quello che avviene in altri paesi: es. in Spagna, che dal terrorismo è stata colpita, non chiedono l’identità dell’utente. quindi smettiamo di essere autolesionisti agevolando i paesi nostri concorrenti proprio in un settore vitale per la nostra economia: se ci sono ministri incompretenti è bene mandarli a casa, affinché non facciano più danni.

    un commentgo negativo va anche alle competenti associazioni di settore di confindustria, confcommercio, confartigianato, sempre pronte a fare battaglie corporativistiche per gli iscritti, ma del tutto incapaci di dare battaglia su questi temi strategici in cui occorre guardare un po’ più in la del proprio naso.

    Commento di massimo — dicembre 1, 2009 @ 3:10 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: